Magia assassina 

Viaggi,incomprensioni e pensieri.Quante lotte con la coscienza deve subire l’inconscio per poter sfruttare quel attimo di pace che ogni giorno di più tenta di sfuggire  in punta di piedi all’inclemente  realtà ?Occhi persi gironzolano in una spirale che blocca l’emozione,i sogni rimangono incastrati in una ecuazione che mai nessuno troverà la soluzione Einsteiniana.Eppure il reso conto di queste battaglie di cui nessuno mai si accorgerà,lo si fa una volta tornati sotto le coperte,a fissare nel buio pesto.I pensieri volano,sprigionano forze ingestibili,che attraversano il ponte verso la voglia matta di addormentarsi per poi potersi svegliare in un mondo che non c’è,ma che nel tuo piccolo cervello scova dei vicoli che sanno portarti sul cuscino della felicità.Almeno li,per un attimo,che per te non avrà mai durata quantificabile,riuscirai a sentirti a casa,che hai sempre disegnato inconsciamente.Li tutto ha  senso….e finalmente sarai libero di urlare,di ridere,di piangere,di baciare ed abbracciare,di volare sulle fantastiche scie della tua intoccabile immaginazione.La magia riesce ad ingannare il “dopo”,caricando le batterie per il giorno avvenire,che poi scaricherai in un battito di una giornata spesa nel mezzo di questo caos primordiale che tutto toglie a chi non saprà mai accontentarsi delle apparenze.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...